Scopri di più sui moduli didattici, le modalità di frequenza e lo stage


L’attività formativa ammonta a 1500 ore corrispondenti a 60 crediti formativi (CFU), di cui:

  • 240 ore di didattica frontale;
  • 450 ore di stage e project work;
  • studio individuale e preparazione tesi.

Il master si articola in dieci moduli didattici che verranno affrontati seguendo una metodologia didattica pluridisciplinare e orientata alla pratica:

  1. Profili giuspubblicistici relativi alla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro
  2. Organizzazione e diritto della prevenzione
  3. Protezione dei dati personali
  4. Modelli di organizzazione, gestione e controllo
  5. Diritto ambientale e tutela dell’ambiente di lavoro
  6. Elementi di diritto penale ambientale e del lavoro
  7. Sistemi di gestione ambientale ed integrata
  8. Modelli di organizzazione, gestione e controllo nelle aziende private e pubbliche
  9. Legalità e sicurezza negli appalti pubblici
  10. La gestione integrata dei rischi e degli incidenti rilevanti

Il corpo docente è composto da docenti, ricercatori e ricercatrici di Unimore e di altri Atenei, e da esperti/e sul tema dotati/e di un approccio didattico estremamente pratico.

MODALITÀ DI FREQUENZA

Il master ha durata annuale. Le lezioni si svolgeranno a partire da giugno 2022, tendenzialmente nelle giornate di giovedì (dalle ore 14:00 alle ore 18:00), venerdì (dalle ore 14.00 alle ore 18.00) e sabato (dalle ore 9.00 alle ore 13.00) presso la Fondazione Marco Biagi in Largo Marco Biagi 10 a Modena.

Il master è erogato sia in presenza che a distanza per favorire la partecipazione di chi lavora. Le ore di didattica frontale sono interamente fruibili anche in streaming e, in quanto registrate, sono disponibili in qualsiasi momento, senza vincoli di orario, a discrezione degli iscritti.

E’ richiesta la presenza  al 90% delle ore di didattica frontale (in presenza e/o a distanza in diretta streaming e registrazioni messe a disposizione per la fruizione in modalità asincrona).

Le modalità di frequenza per i beneficiari di borse di studio INPS sono soggette alle indicazioni dell’Istituto stesso per quanto non definito nel bando “Master executive 2021/2022”.

Per gli uditori, aspiranti A/RSPP, è richiesta la frequenza delle lezioni solo in presenza mentre è ammessa la frequenza anche a distanza ai fini dell’aggiornamento professionale.

STAGE E TESI FINALE

Il Master prevede uno stage/project work di 450 ore che il partecipante potrà svolgere presso istituzioni pubbliche e private, partner del master e/o che collaborano con il Dipartimento di Economia Marco Biagi e la Fondazione Marco Biagi. Tuttavia, gli studenti lavoratori potranno sostituire lo stage con il riconoscimento dell’attività lavorativa a patto che suddetta attività sia attinente ai temi del Master.

A conclusione del master è prevista la discussione della tesi, in programma indicativamente nel mese di maggio 2023. Sono previste inoltre verifiche intermedie.